Configurare le RemoteApp con i Remote Desktop Services di Windows Server 2016

Remote Desktop Services (RDS) sono una piattaforma di presentation virtualization che permette agli utenti di poter accedere in desktop remoto alle applicazioni, senza che queste vengano installate sulle proprie macchine. La tecnologia esiste fin da NT 4.0 (NT 4.0 Terminal server è stato rilasciato nel 1998) ed è sicuramente una tecnologia matura, che offre il vantaggio di poter utilizzare le applicazioni e dati indipendentemente da dove si stia effettuando la connessione. È possibile collegarsi direttamente all’intero desktop remoto (jn questo caso si parla di VDI – Virtual Desktop Infrastructure) oppure è possibile visualizzare solo l’applicazione remota (RemoteApp – Session based virtualization).

In questa guida ci occuperemo di configurare proprio le RemoteApp, applicazioni installate ed eseguite in remoto in un server terminal, che quando vengono lanciate sembra che siano eseguite sul pc dell’utente come se fossero delle applicazioni locali, migliorando di molto l’esperienza utente visto che non c’è possibilità di confondersi come quando le connessioni terminal visualizzano due desktop (uno locale del pc da cui ci si connette ed uno remoto del server terminal).

Read more